We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Da Roma a Londra: il populismo e i colori dell’exit

6 0 0
18.11.2018

La democrazia «è grigia», scriveva Adam Michnik, intellettuale polacco e protagonista della dissidenza anti-comunista. E questo cozza con le rappresentazioni in bianco e nero spesso offerte dai radicalismi (di ogni colore). Perché il più delle volte, come stanno sperimentando sulla propria pelle i cittadini britannici, a fare la differenza sono le sfumature: tutte le sfumature tra un leave e un remain. Una lezione che ci riguarda più di quanto siamo portati a pensare.

Il referendum è lo strumento ideale per chi fa propria una rappresentazione dicotomica della realtà. Semplifica ciò che è complesso. Accorcia i tempi della decisione. Sfugge alla ricerca di una mediazione, mettendo la scelta nelle mani........

© La Provincia Pavese